Progetti europei in programma

PROGETTO AGROGEN: THE MOUNTAIN AGRICULTURE AS A YOUTH WORK TOOL

Il Sud dell'Europa è colpito, e lo è da anni in modo pressante, da problemi comuni, generali e crescenti: la modernizzazione che "lascia i giovani delle zone rurali ai margini", la globalizzazione che costringe all'abbandono del tradizionale e dell'autoctono e uno spopolamento rurale che causa la scomparsa graduale ma inarrestabile del nostro patrimonio agrario secolare, oltre che di un modus vivendi.

UMBRAFLOR in partenariato con altri 5 paesi europei ha ottenuto il finanziamento per il  progetto Agrogen nell’ambito del programma ERASMUS+ Gioventù.

Agrogen  ha come obiettivo lo sviluppo di capacità transnazionali nell'agricoltura di montagna. I partener di progetto lavoreranno per implementare azioni di  mobilità dei giovani europei provenienti dalle zone rurali più svantaggiate e per la promozione della loro formazione in materia agricola e forestale per lo sviluppo di competenze comuni e la cooperazione transnazionale di fronte a nuove prospettive e sfide future mirando alla conservazione del patrimonio genetico e agricolo europeo in queste aree.

Agrogen si rivolge ai giovani, tra i 18 e i 30 anni, radicati nelle zone rurali, con aspirazioni personali o professionali incentrate sul settore agricolo e forestale. Si prevede di mobilitare un centinaio di partecipanti di tre stati membri. Le mobilità si incentreranno su tre pilastri fondamentali: visite tecniche a centri di ricerca,  imprese di allevamento, agricole e forestali e laboratori di coprogettazione per l’innovazione e la valorizzazione del patrimonio rurale oggetto del progetto.

Agrogen vuole contribuire attivamente e significativamente alla conservazione del patrimonio genetico agricolo nella transizione europea dall'agricoltura tradizionale alla moderna agricoltura commerciale.




PROGETTO EVERGREEN

Nel contesto del progetto Erasmus+ EverGreen, i beneficiari delle borse di mobilità per la partecipazione ad esperienze di formazione all’estero saranno:

1) i partecipanti al corso di operatore di fattoria didattica e coloro che già hanno ottenuto la qualifica con le scorse edizioni;

2) gli adulti over-65 che supporteranno tali operatori nella realizzazione delle attività di fattoria didattica come volontari aderendo alle iniziative di agricoltura sociale e di promozione dell'invecchiamento attivo offerte da Umbraflor in rete con gli altri servizi della Regione Umbria.

L’obiettivo è quello di favorire la collaborazione tra gli attori pubblici e privati del territorio regionale che operano in ambito socioassistenziale, nella promozione della salute e del benessere, nonché dell'apprendimento intergenerazionale e multiculturale.

Le società rurali in Europa hanno da sempre sviluppato esperienze volte a promuovere diverse pratiche e tipi di solidarietà, benessere e inclusione sociale, considerando la sensibilità parte del DNA agricolo. La commistione tra inclusione sociale e agricoltura si traduce in attività di istruzione, formazione e occupabilità. EverGreen rappresenta l’approccio di Umbraflor alla mobilità transnazionale nell'educazione degli adulti. La mission di EverGreen è quella di portare un alto valore aggiunto alle attività svolte nel campo dell'agricoltura sociale e nell’educazione alla sostenibilità.